News Dati di Mercato

AVICUNICOLI

Settimana n. 41 dal 11 al 17 ottobre 2021
Mercato nazionale Nel corso dell'ultima settimana monitorata il mercato avicunicolo si è mantenuto positivo con i consumi che nel complesso hanno registrato una buona dinamica. Nessuna novità per i polli con una domanda e un'offerta in solido equilibrio e quotazioni stabili su tutte le principali piazze.


BOVINI

Settimana n. 41 dal 11 al 17 ottobre 2021
Mercato Nazionale Questa settimana del mese di ottobre è stata sostanzialmente improntata sulla tenuta e qualche apprezzamento sulle quotazioni del bovino da macello. Si registrano ancora aumenti nelle rilevazioni dei vitelloni maschi e anche femmine sulle piazze di Modena e Padova, così come i vitelli e le vitelle da ristallo.


FRUMENTO

Settimana n. 18 dal 3 al 9 maggio 2021 - Mercato nazionale
Mercato Nazionale La prima settimana del mese di maggio ha evidenziato listini all'origine in crescita sia per il frumento duro che per il tenero. Stabile il frumento duro estero, mentre risultano in calo i listini del tenero comunitario. Ancora senza variazioni di rilievo le quotazioni registrate per semole e farine.


FRUTTA FRESCA E AGRUMI

Settimana n. 41 11 al 17 ottobre 2021
Mercato nazionale   FRUTTA La seconda settimana di ottobre il mercato per il comparto delle pomacee è risultato connotato da una sostanziale stabilità. Per le mele è proseguito il buon andamento delle vendite sia sul circuito interno che estero, mentre si è confermato più pacato il collocamento per le pere a fronte di quotazioni sostenute.  Per l'uva da tavola listini in calo per la varietà Italia pugliese in ragione di una richiesta al consumo limitata.


LATTIERO CASEARIO

Settimana n. n. 41 dal 11 al 17 ottobre 2021
Mercato Prosegue senza fermarsi la spinta inflattiva dei prezzi delle materie grasse e i burri su tutti i principali mercati. Gli scambi si mantengono attivi per tutte le tipologie di burro, con recuperi di 20 centesimi sia sulle piazze emiliane che lombarde. Lo zangolato si è attestato a 2,32 euro/kg (+8,1% var.


MAIS ED ALIMENTI PER IL BESTIAME

Settimana n. 36/2021 dal 6 al 12 settembre 2021


OLI VEGETALI

Settimana n.36/2021 - dal 6 al 12 settembre 2021
Mercato nazionale La seconda settimana del mese di settembre ha evidenziato una lieve flessione dei listini medi all'origine dell'olio extravergine di oliva nazionale che si è attestato a 4,21 euro al chilo. L'areale di Bari è quello che ha dato vita a questa variazione negativa. Prosegue stabile la valutazione media settimana del prodotto vergine, mentre si apprezza lievemente il lampante che passa da 2,43 a 2,45 euro al chilo, grazie all'attività sulle piazze calabresi.


ORTAGGI E PATATE

Settimana n. 41 dal 11 al 17 OTTOBRE 2021 - Mercato nazionale
Mercato nazionale Ultime rilevazioni per gli ortaggi estivi di pieno campo, con melanzane, pomodori e zucchine che fanno registrare avanzamenti nelle quotazioni grazie ai minori volumi immessi sul mercato. Stabile il prezzo dei pomodori. Tra i prodotti autunnali si estende la raccolta degli spinaci e dei cavolfiori con quantitativi in graduale incremento.


OVICAPRINI

Settimana n. 34 dal 23 al 29 agosto 2021
Mercato nazionale - Mercato estero Il mercato degli agnelli da macello nel corso del mese di agosto non ha mostrato particolari novità, registrando per alcuni areali prezzi in aumento stimolati da una domanda che è rimasta discreta durante tutto il periodo a fronte di un'offerta non sempre adeguata.


ITTICO

Settimana n. 47 dal 20 al 26 novembre 2017 - Mercato all'ingrosso
Mercato all'ingrosso Nel periodo in esame le condizioni meteo sono state buone e hanno consentito una normale attività di pesca. La flotta nazionale ha compiuto le consuete uscite in mare aumentando il volume delle catture e di conseguenza l'offerta presso i mercati ittici è stata abbondante.


Le News di Mercato sono un servizio caratterizzato da rapporti settimanali realizzati da ISMEA (Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentaare), suddivisi per i diversi comparti merceologici, con informazioni e dati aggiornati sull'andamento dei prezzi dei prodotti monitorati e sulle principali variabili statistico-economiche.
UnionAlimentari cerca di promuoverne la diffusione presso i propri associati ritenedoli uno strumento utile per monitorare l'andamento dei mercati delle principali materie prime.
Accedi/Login
Newsletter
Questo sito utilizza cookies. Navigando in questo sito, l'utente acconsente all'utilizzo dei cookies secondo queste modalità.